News

  Home/News

Ecobonus 2020 - ristrutturare la piscina conviene!

Se la vostra piscina ha bisogno di essere rinnovata, o di qualche aggiornamento, questo è il momento giusto. Per tutto il 2020 si potrà usufruire sia dell'ecobonus -65% che del bonus ristrutturazioni -50%

Read more...

Accessori al 50%!

Sceglila subito e risparmia il 50% sugli accessori.

Promo valida sui seguenti accessori:

Pulitori automatici 
Centraline a sale 
Centraline di controllo e dosaggio 
Lampade UV per sterilizzazione acqua 
Idromassaggio, 
Geyser, 
Cervicale bassa, 
Nuoto controcorrente 
Coperture invernali

* Promozione valida dal 20-10-2018 al 31-12-2018 e vincolata all’acquisto di una piscina completa.
Non cumulabile con altre iniziative già in corso.

Read more...

Pulire La Piscina Dopo L’Inverno In 5 Step

Il periodo migliore per riaprire la piscina è da marzo ad aprile. Ti sembra molto impegnativo e per questo continui a posticipare la pulizia di inizio stagione?
Ti sveleremo come pulire la piscina dopo la stagione invernale in poche ore!
Il piacere di godersi un bagno in piscina richiede dei piccoli doveri, che potrebbero impegnare anche una mezza giornata. Tuttavia, con delle semplici mosse e un po’ di organizzazione riuscirai a inaugurare la nuova stagione.
Ecco gli step da seguire..

1- Pulire il telo di copertura
Durante l’inverno detriti, foglie e acqua stagnante possono essersi accumulati sul telo. Prima di spostarlo è necessario rimuovere lo sporco per evitare che finisca dentro la piscina. Per esempio, dovrai far defluire l’acqua che si è depositata sulla copertura verso il centro: alza un lato del telo e aspira il liquido con una normale pompa a immersione. Se non ne hai una puoi sempre usare il vecchio metodo del tubo a caduta: prendi un tubo di gomma e lega un peso a un’estremità poi immergilo il più possibile nell’acqua che si è accumulata al centro del telo, infine posiziona l’altro capo il più in basso possibile rispetto al livello dell’acqua evitando di non farci entrare aria.

2- Rimuovere il telo
In questa fase fatti aiutare da qualcuno per rimuovere rapidamente la copertura invernale. Se invece stai pulendo la piscina in solitaria, non preoccuparti: con qualche passaggio in più te la caverai benissimo. Una volta tolto il telo lavalo e mettilo in un luogo in attesa del prossimo autunno.

3- Rabboccare l’acqua
Ora che la piscina è scoperta sei a metà del lavoro! A questo punto dovrai aggiungere l’acqua fino al livello consigliato e poi controllare che non ci siano alghe in superficie. Infatti, in questo caso è necessario rimuoverle per non compromettere la pulizia della piscina. Mettiti in contatto con un esperto della manutenzione che valuterà se svuotare la piscina e pulire la vasca o se è sufficiente intervenire con prodotti specifici. Dopo aver risolto eventuali piccoli inconvenienti, puoi passare allo step successivo!

4- Pulire i filtri e attivare l’impianto
A questo punto dovrai pulire il sistema di filtraggio con alcuni risciacqui e solo in seguito potrai riattivare l’impianto, che deve restare in funzione per almeno 24 ore. Ancora poche ore e potrai dare il via alla nuova stagione!

5- Procedere con la superclorazione
La superclorazione è necessaria per eliminare tutte le sostanze organiche e inorganiche che possono compromettere la pulizia della tua piscina. Tutto quello che dovrai fare è introdurre in acqua una quantità di cloro superiore alla dose consigliata per questa fase.
Se dopo aver letto questa breve guida, preferisci affidarti a un esperto, puoi sempre affidarti al nostro Staff.
Il nostro personale qualificato pulirà la piscina al posto tuo! Inoltre, farà tutti gli accertamenti necessari per inaugurare la riapertura della tua piscina. Read more...

Piscina Eco: Una Scelta Per L’Ambiente

Le risorse del nostro pianeta non sono infinite. Usarle con responsabilità è il primo passo per salvaguardare il nostro futuro e quello delle prossime generazioni. La sostenibilità ambientale è diventata una filosofia aziendale per Piscine Castiglione e rientra nel nostro codice etico:

Una scelta per la tutela dell’ambiente
Ogni volta che produciamo una piscina, quanto consumiamo in termini di energia e di emissioni di CO2?

Per rispondere a questa domanda, abbiamo commissionato ad ACOR Consultants, nota società australiana di ingegneria, l’individuazione di un metodo che ci aiutasse a trovare una risposta il più precisa possibile.
Conoscere e monitorare questi dati è importantissimo per noi: come fai a costruire delle piscine eco, se non sai quanto sono ecocompatibili?
Vuoi scoprire qual è la piscina più sostenibile per l’ambiente?
Abbiamo comparato le nostre piscine, realizzate con la tecnologia Myrtha Pools, e quelle in calcestruzzo e piastrelle. Il risparmio sulle emissioni di CO2 dipende ovviamente dalle dimensioni e dalle forme.
Quali sono le piscine più eco? La tecnologia Myrtha è verde! Permette di produrre il 50% di emissioni di anidride carbonica in meno rispetto alle piscine tradizionali.

Il giusto equilibrio tra relax e natura
Il rispetto ambientale non si limita solo alla riduzione delle emissioni, ma è anche una ricerca continua di equilibrio tra le opere umane e il paesaggio.
Una piscina per essere ecosostenibile deve rispettare l’ambiente in cui viene inserita. Ecco perché le nostre piscine non danneggiano la vegetazione e non creano un forte impatto visivo. Read more...

Più facile con Fiditalia

Fiditalia offre soluzioni di credito chiare e trasparenti per le famiglie e per la realizzazione dei loro progetti.

TMS Italy e Fiditalia ti aiuteranno a trovare la soluzione di pagamento più in linea con le tue esigenze del momento: la tua piscina diventerà un sogno realzzabile senza grandi sacrifici, subito.
Libertà d’acquisto, facilità e semplicità di pagamento sono fattori vincenti. Read more...

Coperture piscine

“Un accessorio che svolge molteplici funzioni, spesso tracurato”
Coperture per piscine, non solo per l'inverno, ma per prolungare e anticipare la stagione, per proteggere l'acqua e la piscina dalle impurità e dagli agenti atmosferici, per mantenere la temperatura.. Teli, tapparelle, telescopiche e altro ancora. Contattaci, e scopri i numerosi vantaggi di una copertura, per la tua piscina. Allunga la stagione, anticipala, tieni l'acqua sempre pulita, rendi sicura la tua piscina. Read more...

Ristrutturazione piscine

È da un po’ che osservi la tua piscina e senti che le servirebbe un restyling: magari vorresti renderla più moderna e attuale, ottimizzarla dal punto di vista energetico o semplicemente desideri più spazio per nuotare o zone relax in cui riscoprire tutto il benessere di cui hai bisogno. Se vuoi riqualificare il tuo spazio d’acqua, affidati alla professionalità Franconieri, concessionario Piscine Castiglione. Con oltre 55 anni di esperienza, Piscine Castiglione è presente in tutto il mondo e ti offre consulenza preliminare e sopralluogo gratuiti proponendoti le idee migliori per donare alla tua piscina una vita tutta nuova in grado di rispondere pienamente alle tue nuove esigenze!
Read more...

Piscine Castiglione firma 18 vasche a Rio, è la quarta Olimpiade

Per la terza volta consecutiva (dopo Pechino e Londra), ma sono 4 le partecipazioni complessive (Atlanta nel 1998), Piscine Castiglione è fornitore dei Giochi Olimpici di vasche da competizione. 18 in tutto le piscine commissionate, basate sulla tecnologia Myrtha Pools, che mette in acqua pannelli modulari in acciaio inox. Read more...

Crystal, Le piscine in Cristallo a Padova

La magia e la trasparenza del bordo sfioro Crystal

ORA ANCHE A PADOVA GRAZIE A PINATO PISCINE

Read more...